• Home
  • News
  • Pensare in anticipo agli investimenti per il futuro
Agevolazioni Marchi+3

Nuovi contributi per la registrazione dei marchi

La Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – UIBM del Ministero dello Sviluppo Economico ha previsto la concessione di contributi a fondo perduto per le imprese di micro, piccola e media dimensione destinati alla valorizzazione dei titoli di proprietà industriale tramite l’estensione all’estero dei propri marchi.

A partire dal 07 marzo 2018, le risorse saranno assegnate con procedura valutativa a sportello secondo l’ordine cronologico di presentazione delle domande e sino a esaurimento delle stesse.

Possono richiedere l’agevolazione le micro, piccole e medie imprese attive e con sede legale ed operativa in Italia, titolari del marchio oggetto della domanda che, a decorrere dal 1 giugno 2016 e comunque in data antecedente la presentazione della domanda di agevolazione, abbiano effettuato almeno una delle seguenti attività:


A. acquisto di servizi specialistici per la registrazione di marchi dell’UE presso EUIPO,


B. acquisto di servizi specialistici per la registrazione di marchi internazionali presso OMPI.

 

Tra i servizi specialistici e spese ammissibili sono inclusi: progettazione del marchio, assistenza per il deposito e ricerche di anteriorità, assistenza legale per azioni di tutela del marchio, tasse di deposito.

Il comunicato relativo al Bando Marchi+3 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - Serie Generale - n. 285 del 6 dicembre 2017

Il testo del bando, la documentazione relativa e il modulo on line per la richiesta del protocollo, sono disponibili on line a questo link https://www.marchipiu3.it/ 

 


Sistema Impresa Parma offre alle Aziende supporto e consulenza professionale sui temi fiscali.  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.per avere maggiori informazioni.


 

Tags: Fisco, Marchi +3, Contributi registrazione marchi, Finanziamenti, Agevolazioni PMI